Live Sicilia

Arte

Cappella Palatina, ultimato il restauro


Articolo letto 1.190 volte

VOTA
0/5
0 voti

antonello antinoro, cappella palatina, Francesco Cascio, palazzo dei normanni, paolo romeo, raffaele lombardo, Reinhold Würth, restauro, soprintendenza, Cultura e Spettacolo
“Restituire la Cappella Palatina ai siciliani, all’Italia ed al mondo intero”. È questo il proclama dell’impegno di Reinhold Würth quando il 16 maggio 2003 è stato sottoscritto il finanziamento del Gruppo Würth a sostegno dei lavori di restauro della Cappella Palatina, fondata da Ruggero II nel 1132 e danneggiata dalle scosse telluriche che colpirono la città di Palermo nel settembre del 2002. Così dopo circa 800 giorni di lavoro, il progetto di restauro vergato dalla Soprintendenza ai Beni culturali di Palermo ha trovato il suo completamento, restituendo alla città ed al mondo intero il capolavoro dell’arte bizantina, consentendo nuovamente la fruizione degli splendidi tesori artistici della Cappella Palatina inseriti nel complesso monumentale di Palazzo dei Normanni a Palermo.

Il 7 luglio, con inizio alle 10,30 nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni, Antonello Antinoro, Assessore Regionale ai Beni Culturali ed Ambientali e Reinhold Wurth, Presidente delle Fondazioni Würth, presenteranno i lavori di restauro della Cappella Palatina, realizzati dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Palermo e finanziati dal gruppo tedesco. All’incontro saranno presenti il Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Francesco Cascio, e l’arcivescovo di Palermo Paolo Romeo.