Live Sicilia

Narcotraffico

Droga, 12 in manette nel Trapanese


Articolo letto 1.213 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresti, cocaina, droga, hashish, italia, mazara del vallo, narcotraffico, organizzazione internazionale, polizia, spaccio, spagna, trapani, Cronaca
Sgominata dalla polizia un'organizzazione internazionale che gestiva il traffico di droga dalla Spagna all'Italia. La sostanza stupefacente veniva nascosta a bordo di motoscafi e di pescherecci, in mezzo ai pesci surgelati, ma anche su autoambulanze. Gli agenti della polizia di Stato in servizio alla sezione antidroga della Squadra mobile di Trapani e del commissariato di Mazara del Vallo hanno eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Uno dei destinatari dei provvedimenti, un rumeno, e' tuttora ricercato. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Palermo, Antonella Consiglio, su richiesta dei sostituti procuratori della Dda di Palermo, Roberto Piscitello e Pierangelo Padova. Gli indagati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti del tipo hashish e cocaina, detenzione e spaccio di droga e furto aggravato. I reati contestati vanno tra il 2004 ed il 2005. Le ordinanze di custodia cautelare sono state notificate a: Rosario Quinci, 53 anni di Mazara del Vallo; Vito Rosario Quinci, 31 anni, figlio di Rosario, originario di Rapallo; Antonino Quinci, 52 anni, di Mazara del Vallo, fratello di Rosario; Stefano Girasole, 43 anni, di Mazara del Vallo; Domenico Cardinale, 32 anni, originario di Palermo, commerciante a Mazara del Vallo; Antonino Michele Cardinale, 62 anni, di Alia (Pa), padre di Domenico; Tullio Dasara, 27 anni, originario di Mazara del Vallo, domiciliato in provincia di Genova; Vittorio Rizzo, 33 anni di Mazara del Vallo; Diego Vinci, 41 anni, originario di Mazara del Vallo, autotrasportatore, domiciliato in provincia di Padova; Lorenzo Ingargiola, 31 anni di Mazara del Vallo; Pasquale Musacchia, 37 anni, di Palermo.
Sono state diramate le ricerche in campo internazionale del cittadino rumeno Ionel Draghia, 58 anni, al momento irreperibile.