Live Sicilia

Calcio

E il Messina ha le ore contate


Articolo letto 485 volte

VOTA
0/5
0 voti

calcio, cancellazione, commissione, covisoc, messina, serie b
Bocciatura si temeva e bocciatura è stata per il Messina che non è stato iscritto al torneo di Serie B. La Covisoc, come ampiamente previsto, non ha dato il via libera alla società peloritana che adesso avrà tempo fino alle 19 del 15 luglio per mettersi in regola ed evitare la cancellazione dal panorama calcistico nazionale.La Commissione ha contestato il mancato versamento delle mensilità di febbraio e marzo e le conseguenti lacune legate alla contribuzione Enpals, Irpef, Ires, Irap e Iva, oltre alla mancata presentazione del budget di previsione per la prossima stagione.

Tempi duri per il Messina che rischia seriamente il tracollo. La società della famiglia Franza, oltretutto, ha annullato la prenotazione fissata per giorno 15 a San Giovanni in Fiore, località cosentina che per la seconda stagione consecutiva avrebbe dovuto ospitare la preparazione pre-campionato dei peloritana.

In seguito alla comunicazione della Covisoc, i club organizzati hanno annunciato un nuovo sit-in, che si terrà lunedì alle 12  di fronte a Palazzo Zanca. Nel mirino la famiglia Franza e tutta la classe politica cittadina.