Live Sicilia

Messina

Si fingevano dipendenti comunali
per ottenere finanziamenti:
cinque finiscono in manette


Articolo letto 747 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresti, carabinieri, dipendenti comunali, finanziamento, operazione Camaleonte, Cronaca
Si fingevano dipendenti comunali per ottenere finanziamenti per l'acquisto di automobili o altri beni di consumo da societa' finanziarie ma sono stati scoperti e arrestati dai Carabinieri.

E' successo a Messina, dove sono finiti in manette: Pietro Cucinotta, 53 anni; Alberto Mancini, 61 anni; Franco Salomone, 40 anni; Nicolo' Burgio, 46 anni, Davide Mavilla, 54 anni. I cinque sono accusati di truffa aggravata, falsita' in atti, frode e ricettazione. Alle richieste di finanziamento, i cinque allegavano dichiarazioni mendaci e documenti falsi.
L'operazione e' stata denominata "Camaleonte".