Live Sicilia

Provincia di Palermo

Avanti giura da presidente
e si insedia il nuovo Consiglio


Articolo letto 660 volte

VOTA
0/5
0 voti

consiglieri, consiglio provinciale, giovanni avanti, giuramenti, insediamento, palazzo comitini, provincia, Politica
Si è insediato a Palazzo Comitini nella storica sede di Sala Martorana, il nuovo Consiglio provinciale di Palermo, eletto il 15 e 16 giugno scorsi.

È il quarto insediamento del Consiglio provinciale da quando, nel '93, è stato introdotto il nuovo sistema con lo sdoppiamento della carica del presidente della Provincia e del Presidente del Consiglio e la divisione di competenze fra Giunta e Consiglio.
L'ordine del giorno prevedeva la convalida e il giuramento dei 45 consiglieri, l'esame di eventuali situazioni di incompatibilita', e il giuramento del Presidente della Provincia Giovanni Avanti.
Espletate le formalita' e conclusi i giuramenti, si procederà all'elezione del nuovo presidente del Consiglio e dei due vice presidenti.
Si dovrà scegliere il successore di Maurizio Gambino, che a sua volta ha avuto come predecessori Anthony De Lisi nel 1994 e Dario Falzone nel 1998. Per l'elezione del presidente del Consiglio provinciale nella prima votazione e' necessario il voto favorevole della maggioranza assoluta dei consiglieri in carica, quindi 23 voti. Nella successiva votazione e' eletto il candidato che ha riportato il maggior numero di voti.