Live Sicilia

Confindustria

Tre giovani imprenditori siciliani
nominati ai vertici nazionali


Articolo letto 3.096 volte

VOTA
0/5
0 voti

Annibale Chiriaco, confindustria, consiglio centrale, emma marcegaglia, Gianluca Gemelli, Ignazio Manduca, imprenditori, siciliani, Cronaca
Tre giovani imprenditori siciliani ai vertici nazionali dell’associazione industriali. Sono il siracusano Gianluca Gemelli, il nisseno Ignazio Manduca e il palermitano Annibale Chiriaco. Il Consiglio centrale dei Giovani imprenditori di Confindustria, riunito ieri a Roma sotto la presidenza di Federica Guidi, li ha designati a far parte, nel biennio 2008-2010, dei Comitati tecnici confederali, che svolgono funzioni consultive e di approfondimento per la squadra di vertice nazionale presieduta da Emma Marcegaglia, nonché della commissione Cultura.
Gianluca Gemelli, vicepresidente nazionale dei Giovani imprenditori, farà parte del comitato Energia e mercato, presieduto da Antonio Costato. Ignazio Manduca, vicepresidente regionale vicario dei Giovani siciliani, presidente dei Giovani di Caltanissetta, farà parte della commissione Cultura presieduta da Alessandro Laterza. Infine, Annibale Chiriaco, vicepresidente dei Giovani imprenditori europei di “Yes for Europe”, è stato designato per il comitato Europa presieduto da Andrea Moltrasio. I loro nomi vanno ad aggiungersi a quelli di Giorgio Cappello e Mario Paoluzi, nel Consiglio centrale, e di Sergio Messina, nella Giunta nazionale.