Live Sicilia

Trapani

Abuso d'ufficio, assolta la Adamo
Per il tribunale il fatto non sussiste


Articolo letto 538 volte

VOTA
0/5
0 voti

abuso d'ufficio, condanna, contributi pubblici, giulia adamo, marsala, trapani, Cronaca
Assolta perchè il fatto non sussiste. Con questa sentenza si  è concluso il processo a carico della parlamentare regionale Giulia Adamo, accusata di abuso d'ufficio. Il verdetto è stato emesso, oggi pomeriggio, dal tribunale di Trapani. Il pubblico ministero, Franco Belvisi, aveva chiesto per Adamo la condanna a tre anni di reclusione. Secondo l'accusa, Giulia Adamo, quando ricopriva la carica di presidente della Provincia di Trapani, avrebbe subordinato la concessione di contributi pubblici al convitto per audiofonolesi di Marsala alla sostituzione del preside Anna Maria Adamo, con una persona di sua fiducia.