Live Sicilia

Caltanissetta

Sedici indagati all'ospedale San'Elia
per la morte di un pensionato di Enna


Articolo letto 754 volte

VOTA
0/5
0 voti

automobilista, autopsia, caltanissetta, incidente stradale, omicidio colposo, pensionato, sant'elia
Sedici persone - tra cui 15 medici e un automobilista - sono indagate per la morte di un pensionato di Enna, Giuseppe Armenio, 65 anni, deceduto, il 22 luglio, nell'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, dove era stato ricoverato a seguito di un incidente stradale e sottoposto a un intervento chirurgico alla milza.

Per tutti il reato ipotizzato è di omicidio colposo. Nel registro degli indagati sono stati iscritti i sanitari e gli infermieri che si sono occupati del paziente dal giorno del suo ricovero, avvenuto il 5 luglio, e Michelangelo Porto, 23 anni, l'automobilista coinvolto nel sinistro. L'inchiesta è condotta dal pm di caltanissetta, Roberta Colangelo, che mercoledì prossimo disporrà l'autopsia.