Live Sicilia

Operazione sicurezza a Palermo

Ordigno bellico al Capo,
domenica l'evacuazione


Articolo letto 1.440 volte

VOTA
0/5
0 voti

bomba, capi, disinnesco, evacuazione, ordigno, palermo, Cronaca
Ordigno bellico rinvenuto al Capo, il quartiere palermitano si prepara all’evacuazione. Domenica 3 agosto, infatti, la zona di via dei Carrettieri sarà messa in sicurezza per permettere il disinnesco della bomba inesplosa, rinvenuta nei giorni scorsi.

Le operazioni di sgombero della popolazione residente avranno inizio dalle sei del mattino e non oltre le nove. Tutta l’area interessata sarà transennata e controllata dalle forze dell’ordine fino alla conclusione delle operazioni. Al fine di facilitare l’intervento del personale istituzionale e volontario impegnato nell’operazione e per la rapida evacuazione della zona, vista l’estensione della stessa (75 ettari e circa novemila residenti), la Protezione civile comunale chiede la massima collaborazione di tutti i cittadini. Per tutta la durata dell’operazione saranno operativi diversi centri informativi, che verranno allestiti in piazza Papireto, via Volturno (Porta Carini), Villa Bonanno, piazza Monte dei Pegni e in via Imera (scuola Colozza). L’assessorato alla Protezione civile, inoltre, raccomanda di segnalare, con la massima tempestività, telefonando ai numeri del centro di protezione civile comunale 091 514628 / 091 515639 / 091 513680, l’eventuale presenza di persone con problematiche di natura sanitaria, ovvero non autonome, per le quali si renda necessaria l’attivazione di specifiche procedure di assistenza.