Live Sicilia

Nel Palermitano

Coltivava marijuana,
fabbro in manette


Articolo letto 632 volte

VOTA
0/5
0 voti

droga, fabbro, manette, marijuana, montelepre, Cronaca
 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Partinico hanno arrestato con l'accusa di coltivazione di illecita di sostante stupefacenti Tommaso Tinervia (nella foto), 50 anni, un fabbro di Montelepre.

I militari dell'Arma nelle prime ore di stamattina hanno eseguito diverse perquisizioni nei terreni e nelle abitazioni di Tinervia e in un terreno di sua proprieta', in contrada Ricuzzo, dove hanno scoperto una piantagione di canapa indiana. A far insospettire i Carabinieri e' stato un impianto d'irrigazione artigianale che, alimentato da una piccola fontana nei pressi della casa di campagna, terminava dopo circa 100 metri dietro un grosso albero. Al centro di un piccolo orto c'era una piantagione ben curata, composta da dieci piante di dimensioni comprese tra i 70 cm e 1.70 m.