Live Sicilia

Catania

Furto in abitazione e fuga
in contromano, arrestato


Articolo letto 413 volte

VOTA
0/5
0 voti

arrestato, carabinieri, contromano, fuga, furto, Cronaca
 In fuga contromano per seicento euro. E’ accaduto a Catania, dove i carabinieri hanno arrestato, dopo un rocambolesco inseguimento, Michele Beninati, di 20 anni, per furto aggravato e resistenza.

Il giovane è entrato da una finestra in un appartamento dal quale ha trafugato 600 euro. Con la refurtiva in tasca si è messo a bordo della sua auto e si è dato alla fuga, prendendo contromano via Messina, nel capoluogo etneo. Una gazzella dei carabinieri, della stazione Dante, è riuscito a bloccarlo e, effettuata una perquisizione, ha recuperato la somma che è stata restituita al legittimo proprietario che, rincasato, aveva subito dato l’allarme al pronto intervento. Il Beninati si trova ristretto nel carcere catanese di piazza Lanza, in attesa del processo. A.C.