Live Sicilia

Nel Nisseno

Ingoia eroina per sfuggire
ai controlli, arrestato


Articolo letto 591 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresto, carabinieri, controlli, droga, eroina, spaccio, Cronaca
I carabinieri della compagnia di Cefalù hanno arrestato, per detenzione e spaccio di droga, Michele Colore, 36 anni, di Caltanissetta. L'uomo, che si trovava insieme ad un'altra persona a bordo di una Fiat Punto, è stato fermato per un controllo all'interno dell'area di servizio "Scillato", sull'autostrada A19 Palermo-Catania.

I militari, nel corso di una pequisizione, hanno trovato sull'auto un involucro con circa 1 grammo di eroina. I due sono stati così accompagnati presso gli uffici della Compagnia carabinieri di Cefalù. Ma durante gli accertamenti di rito, Michele Colore ha accusato forti dolori addominali. Gli investigatori hanno così scoperto che nascondeva della sostanza stupefacente. La circostanza è stata ammessa dall'indagato che ha consegnato un involucro con all'interno circa 11 grammi di eroina. I carabinieri sospettano che l'arrestato provenisse da Palermo, dove si sarebbe recato per rifornirsi della droga.