Live Sicilia

Ragusa

Arrestate due nigeriane
erano state espulse dall'Italia


Articolo letto 395 volte

VOTA
0/5
0 voti

arrestate, cladestini, esplulsione, nigeriane, ufficio immigrazione, Cronaca
 

La squadra mobile di Ragusa, in collaborazione con l’ufficio immigrazione, ha arrestato John Osa’s, di anni 19 e Sonia Usi, di anni 24, nigeriane (nella foto).

Le due donne farebbero parte dei 176 clandestini sbarcati lo scorso 6 settembre a Scoglitti (Rg). Entrambe sono già state destinatarie di decreti d'espulsione coatta dal territorio nazionale (rispettivamente il 22.03.2005 e il 06.12.2007). Per tanto venivano arrestate per violazione delle norme sull'immigrazione. Si tratta, infatti, di cittadini extracomunitari espulsi che facevano rientro nel territorio dello Stato senza la speciale autorizzazione del ministero dell’Interno.

A.C.