Live Sicilia

Trasporti a Palermo

Sale il costo del biglietto del bus
L'aumento in vigore da venerdì


Articolo letto 490 volte

VOTA
0/5
0 voti

abbonamento, amat, aumento, autobus, biglietto, carnet, costo, palermo, validità, Cronaca
A partire da venerdì il costo del biglietto ordinario dell'Amat, che cura il trasporto pubblico a Palermo, aumenterà da 1,10 a 1,20 euro, mantenendo la validità di 90 minuti. "L'aumento di 10 centesimi - spiega una nota dell'Amat - discende dalla delibera della Giunta Comunale numero 201 del 5 settembre 2008, adottata in attuazione del decreto dell'assessorato regionale al Turismo, Comunicazione e Trasporti n.31 dell'11 aprile 2008". Nessun aumento, invece, per il carnet da 20 biglietti ordinari (19 euro) e per il biglietto giornaliero (3,50 euro). Invariato anche il costo degli abbonamenti. Resta fisso a 0,40 centesimi anche il diritto di esazione per l'acquisto dei biglietti a bordo. Il biglietto ordinario da 1,20 euro e' utilizzabile sui bus Amat che svolgono servizio urbano e sui mezzi Trenitalia per i servizi di metropolitana. "Il decreto - dice il vicepresidente dell'Amat, Vincenzo Cannatella - riguarda solo il biglietto ordinario. Per il resto, abbonamenti compresi, manterremo le tariffe attuali con l'intento di fidelizzare sempre piu' clienti. Con il carnet di 20 biglietti il risparmio e' di 5 euro". Per informazioni sulle tariffe di tutti i titoli di viaggio si puo' consultare il sito www.amat.pa.it.