Live Sicilia

Incidenti sul lavoro

Esplosione a Gela,
grave operaio rumeno


Articolo letto 486 volte

VOTA
0/5
0 voti

contrada poggio alessi, esplosione, ferito, gela, incidenti sul lavoro, operaio, rumeno, Cronaca
 Un giovane rumeno, S.P. di 26 anni, e' rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro, a Gela, in provincia di Caltanissetta. Ha riportato tagli in tutto il corpo ed una emorragia cerebrale causata dall'esplosione di un contenitore sotto pressione. Adesso si trova ricoverato, in prognosi riservata, all'ospedale Garibaldi di Catania, dove e' stato trasportato in elisoccorso.

L'incidente e' avvenuto in contrada Poggio Alessi, ad un paio di chilometri da Gela, all'interno di una struttura con una piscina aperta al pubblico e una scuola di formazione per operatori antincendio e antinfortunistica. Il giovane, secondo una prima ricostruzione, stava riempiendo alcuni estintori quando la bombola utilizzata a questo scopo sarebbe esplosa. Sull'episodio indagano i carabinieri.