Live Sicilia

Palermo

Notte brava si trasforma in un incubo
Adesca 2 prostitute e gli rubano tutto


Articolo letto 536 volte

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, corleone, furto, prostitute, rapina, trauma cranico, Cronaca
La notte scorsa i Carabinieri della Compagnia di Corleone hanno arrestato per rapina Milica Ciontu, 36 anni e Gianina Maiorara Moldovan, 24, entrambe rumene e senza fissa dimora.La vittima del colpo è un manovale corleonese di 53 anni, che ha riferito ai militari di essere stato rapinato da due prostitute.  L’uomo ha raccontato di aver incontrato nottetempo in Piazza Marina, a Palermo, due donne, e di averle portate nella sua abitazione, alla periferia di Corleone. Qui, secondo la ricostruzione dei militari, le rumene, approfittando di un momento di distrazione, avrebbero colpito alla testa il malcapitato con un paralume sottraendogli tremila euro in contanti ed un giubbotto.  Le arrestate sono state bloccate mentre tentavano di fuggire. I carabinieri hanno recuperato la refurtiva. La vittima se l’e’ cavata con un lieve trauma cranico.