Live Sicilia

Incidenti stradali

Un giovane morto sulla A29,
un camion cade da una scarpata
nella Palermo-Catania


Articolo letto 1.000 volte

VOTA
0/5
0 voti

a 20, a 29, castelvetrano, feriti, incidente, morto, notte, palermo, rimorchio, villa sofia, Cronaca
E' morto Luigi Mazzarese, 19 anni, originario di Castelvestrano, e suoi due amici, - G.C., 17 anni, e G.N., 19 anni - sono in prognosi riservata all'ospedale "Villa Sofia" di Palermo. I tre hanno avuto un incidente nella notte sull'autostrada A/29 Palermo-Mazara del Vallo. Per cause ancora in via di accertamento, la Mini Cooper su cui viaggiavano si è ribaltata all'altezza dello svincolo per Terrasini.

Sempre nella notte è finita con un volo di circa 100 metri la corsa di un automezzo pesante con rimorchio che, poco dopo la mezzanotte, ha sfondato il guard-rail della A/20 Messina-Palermo all'altezza dello svincolo di Bronte. Alla fine, comunque, nonostante l'impressionante volo, solo tanto spavento e poche lievi ferite per l'autista del mezzo, un tunisino di 24 anni di una ditta trapanese, finito in una scarpata. A provocare l'uscita di strada, secondo gli accertamenti effettuati dalla Polizia stradale, le pessime condizioni meteo con pioggia battente che hanno fatto perdere il controllo del mezzo pesante all'autista sul tratto stradale particolarmente scivoloso. Vista anche la difficoltà per il recupero, con una grossa gru, è stato necessario chiudere l'autostrade nel tratto interessato per circa 5-6 ore, poi riaperta al normale traffico solo intorno alle 8 di stamattina.