Live Sicilia

Conferenza Episcopale Italiana

Il vescovo di Noto a capo della Cei
Il Papa ha scelto monsignor Crociata


Articolo letto 697 volte

VOTA
0/5
0 voti

anci, cei, conferenza episcopale italiana, diego cammarata, mariano crociata, noto, vescovo, Cronaca

Il Papa ha nominato Mariano Crociata, vescovo di Noto, nuovo segretario generale della Conferenza episcopale italiana (Cei). Crociata prende il posto di Giuseppe Betori, chiamato alla guida della diocesi di Firenze.  “Il profilo intellettuale e spirituale del Presule - si legge in una nota della Cei - avvalorato dall’esperienza pastorale maturata nel governo della diocesi di Noto e prima ancora come Vicario generale della diocesi di Mazara del Vallo, costituisce la migliore garanzia per l’importante incarico a lui affidato per il servizio alle Chiese che sono in Italia. Monsignor Crociata potra’ contare sulla stima cordiale della presidenza e di tutti i componenti del Consiglio Episcopale Permanente e potra’ avvalersi del sostegno operativo degli Uffici e dei Servizi della Segreteria Generale, affidata alla sua diretta responsabilita’”.  Crociata assumera’ il nuovo incarico il prossimo 20 ottobre. Gioia e viva soddisfazione sono stati espressi dal presidente dell’Anci Sicilia e sindaco di Palermo Diego Cammarata per la nomina a segretario generale della Cei del vescovo di Noto monsignor Mariano Crociata.  “E’ la prima volta - dice Cammarata - che a un incarico così importante viene chiamato un esponente del clero siciliano e questo testimonia la vivacità delle chiese di Sicilia e l’attenzione dimostrata dal Santo Padre e dal clero tutto nei confronti delle comunita’ cristiane della nostra regione. A monsignor Crociata va il saluto e il vivo compiacimento delle comunita’ siciliane e della citta’ di Palermo”.