Live Sicilia

A Noto, nel Siracusano

Prestito per pagare il pizzo
in manette estortore


Articolo letto 850 volte

VOTA
0/5
0 voti

arrestrato, contrada cavadonna, estortore, minacce, noto, pizzo, polizia, siracusa, vittime, Cronaca
E' stato arrestato a Noto, provincia di Siracusa, Vincenzo Cassibba, 49 anni. Secondo l'ordine di carcerazione firmato dal gip di Siracusa ed eseguito dalla polizia, l'uomo è accusato di estorsione ed è stato condotto nella casa circondariale di contrada Cavadonna.

Secondo quanto ricostruito dalle indagini l'uomo mirava a persone economicamente deboli, fragili psicologicamente e cagionevoli di salute. L'uomo, inoltre, si sarebbe traferito a casa di due vittime, una donna pensionata e suo figlio che, di fronte alle minacce di morte da parte dell'uomo, per far fronte alle richieste di denaro, che non avevano, avrebbero fatto ricorso a prestiti.