Live Sicilia

Il concerto

L'OID "inaugura"
il concerto
d'Amburgo


Articolo letto 1.416 volte

VOTA
0/5
0 voti

amburgo, concerto d'amburgo, festival, festival jazztage, MiKalsa, oid, palermo, quattrocchi, Cultura e Spettacolo
Alla vigilia della partenza per il FESTIVAL JAZZTAGE di Amburgo, l'OID eseguirà una prova generale aperta al pubblico. Il concerto sisvlgerà il 30 settembre al Mikalsa di Palermo alle ore 21.

Il 4 ottobre l'Orchestra chiuderà il Festival di Amburgo in qualità di ospite d'onore. Unica formazione italiana ospitata, rappresenterà il nostro Paese nel prestigioso festival che verrà trasmesso in eurovisione.

Si ripete lo scambio culturale tra le due Città: Palermo e Amburgo. Già a marzo erano stati i musicisti tedeschi a suonare con l’Orchestra al MiKalsa in un esuberante concerto. Adesso è la volta dei palermitani che prenderanno parte al Festival fondato dal Senato di Amburgo proprio come ospiti d’onore.
Il Festival, oltre ad essere seguito da migliaia di persone dal vivo, viene ripreso e mandato in eurovisione. “È un’ottima opportunità, soprattutto per noi che viviamo ai margini geografici, ma non creativi dell’Europa, essere presenti in un evento così prestigioso e addirittura come ospiti d’onore!” Ci racconta Lorenzo Quattrocchi, uno dei fondatori e coordinatore/manager dell’OID. “Siamo particolarmente orgogliosi che ciò avvenga perché questo progetto è visceralmente legato alla nostra terra e alle emozioni contrastanti che essa ci dona quotidianamente. Essere l’unica formazione italiana presente ci gratifica enormemente e ci ripaga di tanti sforzi fatti.”

Per avere informazione sul Festival si può andare sul sito www.hamburgerjazztage.de
Sull’ORCHESTRA IN-STABILE DIS/ACCORDO: www.myspace.com/disaccordo

Organico per Amburgo:

Luca Lo Bianco - conduction, basso
Francesco Guaiana - cond. chitarra
Calogero Genco - alto e soprano sax
Leandro Lo Bianco - tromba e flicorno
Eldo Lauriano - clarinetto e clarinetto basso
Emanuele Catania - sax tenore
Domenico Argento - piano e fisarmonica
Lorenzo Colella – chitarra
Flavio LiVigni – batteria
Massimo D'Aleo – batteria
Marko Bonarius- c.basso