Live Sicilia

Trattative a sinistra

Crocetta verso il Pd:
“Mi convince
il progetto di Veltroni”


Articolo letto 350 volte

VOTA
0/5
0 voti

crocetta, gela, goffredo de marchis, oliviero diliberto, partito democratico, rosario crocetta, Politica
La trattativa è in corso. Ma di concreto, per usare le parole dell'ex presidente dell'Antimafia Beppe Lumia, non c'è “niente di più di un dialogo, un confronto aperto”. Certo è che il sindaco di Gela Rosario Crocetta sta valutando la possibilità di un approdo nel Partito democratico: venerdì, quando il leader dell'opposizione Walter Veltroni è stato in Sicilia, fra i due ci sarebbe stato un faccia a faccia, una chiacchierata sponsorizzata dal campione dell'antimafia in casa Pd, appunto il deputato di Termini Imerese, per fare uscire dai Comunisti italiani il sindaco-simbolo dell'antimafia.

Il diretto interessato non parla. Il suo cellulare prima squilla a vuoto, poi viene dirottato sulla segreteria telefonica. A Goffredo De Marchis de “La Repubblica”, in compenso, dice che sta “riflettendo” e che parlerà con Oliviero Diliberto. “Mi convince il progetto di cambiamento di Veltroni – dice Crocetta a repubblica.it -. È un politico contemporaneo, ha letto una mia intervista, mi ha chiamato, ci siamo capiti. La sinistra radicale non è più rappresentata in Parlamento e io devo avere un interlocutore. Lo faccio non tanto per me, non perché ho paura ma per il mio ruolo, per il mio lavoro”. Il dialogo è più che cominciato.

C. R.