Live Sicilia

Teatro Massimo,
Stagione 2009:
11 opere e 2 balletti
in cartellone


Articolo letto 366 volte

VOTA
0/5
0 voti

andrea bocelli, Giacomo Puccini, Giovanni Allevi, lohengrin, Noa, palermo, stagione 2009, teatro massimo, Cultura e Spettacolo
Il sipario si alzerà sabato 23 gennaio con “Lohengrin” di Richard Wagner, opera assente da oltre 40 anni dalle scene palermitane. Il nuovo allestimento è affidato Hugo de Ana, uno dei più interessanti registi d’opera di oggi. Parallelamente si svolgerà una stagione sinfonica con otto appuntamenti, fra cui un’opera in forma di concerto.In programma alcuni classici del melodramma e opere di più rara esecuzione.

Seguirà, il 21 febbraio, il più noto e amato titolo di Francesco Cilea, Adriana Lecouvreur.
Il 16 aprile debutta a Palermo Die Tote Stadt (“La città morta"), capolavoro del compositore austriaco Erich Wolfgang Korngold. Opera del 1920 che proietta gli ultimi echi del tardo romanticismo.
Dal 10 giugno andrà in scena l’umorismo venato del “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart
Per la ripresa autunnale, il 19 settembre, torna sulla scena la commovente vicenda della Madama Batterffy di Giacomo Puccini.
L’ultima parte del 2009 sarà all’insegna di Giuseppe Verdi. Saranno in scena: il meno conosciuto Simon Boccanegra e il celebre Rigoletto.
Gli appuntamenti con la danza prevedono due titoli che hanno segnato la storia del balletto del 900, Romeo e Giulietta di Prokof’ev vedrà protagonista la palermitana Eleonora Abbagnato.
Il balletto “La bella addormentata” sarà presentato nella coreografia originale di Marius Petipa, ripresa da Irina Kalpakova dell’American Ballet Theater.
La lirica tornerà anche al teatro di Verdura, sarà infatti la volta del dittico Cavalleria Rusticana di Ma scagni e Pagliacci di Leoncavallo, il 5 luglio.
Per la stagione sinfonica il primo appuntamento sarà il 5 febbraio con Classic & Different con protagonista l’inconfondibile voce di Noa.
L’8 marzo, sarà la volta del pianista Giovanni Allevi.
Le serate del 20 e 22 marzo vedranno il ritorno di Andrea Bocelli nel Faust di Gounod.
La campagna rinnovo abbonamenti avrà inizio martedì 7 ottobre sino a giovedì 6 novembre.
L’acquisto dei nuovi abbonamenti sarà possibile da domenica 9 novembre a martedì 16 dicembre.
La vendita dei biglietti per i singoli spettacoli avrà inizio il 17 dicembre 2008.

di Valeria Galatolo