Live Sicilia

Palermo

Musica da...bere,
5 rassegne al Mikalsa


Articolo letto 552 volte

VOTA
0/5
0 voti

Agenzia PROSPEKT, Collettivo Cuper Santos, Lorenzo Quattrocchi, massive palermo, MiKalsa, musica, nome, rassegne, the second grace, Cultura e Spettacolo
Riparte la nuova stagione concertistica al MiKalsa. Numerosi gli eventi in calendario che animeranno le serate palermitane. Ben cinque saranno infatti le rassegne che si alterneranno all’interno del locale della Kalsa.

Si parte giovedì 9 ottobre con la rassegna MASSIVE PALERMO, nuova iniziativa, ideata e curata da Lorenzo Quattrocchi, dedicata al SOUND OF PALERMO, il suono di PALERMO, attraverso una attenta ricerca che individui le formazioni e le proposte più interessanti e innovative. Volutamente non definito a priori il genere musicale accolto all’interno della rassegna, MASSIVE PALERMO tenta di fornire una vetrina informale, ma ricercata, della progettualità musicale della nostra Città, la cui positiva contaminazione culturale spesso si riversa anche nella musica. Molti infatti gli esempi di contaminazione nei progetti proposti per questo autunno. Si va dai Cabeça Negra, poliedrico progetto in cui il richiamo alle origini, proposto dalla cantante Jerusa Barros, si trasforma in vera linfa creativa, a Serenella Ganci, col suo pop-swing melodico pervaso di jazz. O dalla preziosa voce di Giorgia Meli alla ricercate sonorità di Laura Campisi. Ma le contaminazioni non finiscono. Presenti in cartellone anche i Djeli d’Afrique, che da dieci anni legano gli universali ritmi percussivi del rwanda e del ghana alle sonorità siciliane. Altri artisti saranno presenti a sottolineare la potente espressività delle nostra terra. Fabrizio Cammarata e Fabio Rizzo, entrambi del famoso gruppo “The Second Grace” , presenteranno in un’unica data siciliana loro pezzi inediti, prima di partire per un tour negli USA, e ancora i Magnetoplasma con la musica onirica e sperimentale di Lino Costa e Giampiero Risico. Avremo modo di ascoltare l’intera formazione di Skrunch, da anni assente in Sicilia. O l’irrefrenabile Collettivo Cuper Santos.
“Palermo, la nostra amata-odiata Città, capace di regalarci a sorpresa momenti straordinariamente intensi. Ecco! – afferma Lorenzo Quattrocchi - Massive Palermo è un piccolo omaggio a tutto ciò. A tutto ciò che di bello questa città può ancora e inaspettatamente offrirci”
Necessariamente non esaustiva (per fortuna!), in un certo senso ancora sperimentale, questa prima edizione ci accompagnerà per tutto l’autunno.
Ma questa è solo una delle rassegne.
Si alterneranno i conduttori della OID, l’orchestra in-stabile dis/accordo, reduce di un grande successo ad Amburgo. Il pubblico amburghese è stato letteralmente catturato dal sound dell’OID, decretandone il successo, e la performance si potrà seguire grazie alla prossima differita in eurovisone. Tanti ‘conductors’ si alterneranno, da Luca Lo Bianco a Francesco Guaiana (fondatori, insieme a Lorenzo Quattrocchi, dell’OID), da Gianni Gebbia a Lino Costa, da Leandro Lo Bianco a Eldo Lauriano.
Ma non verranno dimenticati nemmeno altri generi musicali che fanno parlare di noi un po’ dappertutto.
I Seiottavi che canteranno ovviamente a cappella in un evento speciale.
I Combomastas, i rappers palermitani che coniugano la diffusione della cultura di legalità con il sound dei bassifondi newyorkesi. Anche loro faranno un concerto/evento al MiKalsa, ricco di tante sorprese, prima di un tour nazionale.
Si rinnova anche l’appuntamento con la penha flamenca: una riunione flamenca. Tradizionalmente è il luogo in cui musicisti, cantanti, bailaores e non, si ritrovano per bere, cantare e ballare, dando libero sfogo alla propria creatività ed esprimendo il proprio profondo universo interiore attraverso il linguaggio vivo del Flamenco.
E' una parentesi della vita quotidiana in cui chiunque può sentirsi libero di intervenire, senza inibizioni o vergogna, senza contenersi e senza esibizionismo, ma solo animato dalla voglia di condividere spontaneamente la propria vita vissuta, suonando, cantando o ballando o semplicemente accompagnando con "palmas" o con "jaleo".
Le serate saranno aperte dalle esibizioni degli allievi di Ornella Cappello e Rosalyn Mazzola.
Infine altre due importanti serie di eventi verranno ospitati al MiKalsa. La prima, le selezioni regionali del Festival Pub Italia, progetto nato con il preciso intento di promuovere la musica dal vivo per portare in piazza i migliori artisti che già suonano nei locali di tutta Italia.
Festival PUB ITALIA nasce soprattutto per presentare al pubblico i molti artisti perlopiù sconosciuti al grande pubblico, ma di immenso valore artistico. E' infatti proprio nei pub e nei jazz-club che esiste oggi il miglior vivaio di tutta la musica italiana.
Il MIKALSA, svolgendo da anni un’attenta attività nella diffusione della musica inedita, condivide le motivazioni di fondo che animano il Festival. Per questo ospiterà le selezioni per la Sicilia Occidentale.

Infine il più nuovo fra le varie iniziative proposte per questo autunno del MiKalsa, la rassegna espositiva NOME, nuovi orientamenti mikalsa esposizione. NOME nasce, con qualche pretesa e non poche ambizioni, come una possibilità per dar parola a quanti con la fotografia hanno già, o vorrebbero costruire, un rapporto consolidato. Criterio di fondo, nel selezionare i fotografi, è la connotazione precisa e definita da alcuni elementi che per esperienza e passione degli ideatori, Leandro Lo Bianco, Massimo D’Aleo e Lorenzo Quattrocchi, sono sempre stati considerati rilevanti. Si è cercato infatti fra i fotografi di base (definiamoli cosi, con una certa approssimazione), ovvero fra quei fotografi che fanno il mestiere del reportage.
Nella maggior parte dei casi questi fotografi hanno un congruo numero di lavori interessanti, la cui qualità molto spesso è sorprendente. Primo vernissage, giorno 14 ottobre alle 21.00, con le foto del fondatore dell’Agenzia PROSPEKT di Milano, Massimo Di Nonno, dal titolo “l’acqua in Sicilia”.

ECCO IL PROGRAMMA:
OTTOBRE
Giov 9/10 h21.00
Rassegna massive
Cabeça Negra
raffinato cocktail jazz dai sapori del sud del mondo con la voce di Jerusa BARROS
Jerusa Barros voce/Francesco Cimino basso/Giuseppe Rizzo chitarre/Roberto Brusca piano/
Salvo Compagno percussioni
Ingresso Libero

Mart 14/10 h:21.30
verinissage N.O.M.E.
MASSIMO DI NONNO
Titolo: L’acqua in Sicilia
Descrizione: vive e lavora a Milano, fondatore dell’agenzia Prospekt si occupa di reportage sociale e politico. Il lavoro che presenta per NOME è “L’acqua in Sicilia”.
Fino al 23 ottobre

Giovedi 16/10 h21.00
Rassegna massive
DJELI D’AFRIQUE
L’universale linguaggio dei ritmi percussivi dall’Africa incontra le sonorità siciliane.
Alain Victor Mutwe, percussioni e voce/Samuel Gfamfi Kwaku, percussioni e voce/Tony Zangara, batteria
Simone Ferrara, Chitarra/Max Potamo, Fisarmonica, tastiere/Daniele Guttilla, basso
Ingresso 3.00 euro

Domenica 19/10 H21.00
evento speciale
TRIBAL BEER FEST :
DANZA ORIENTALE TRIBAL FUSION. Special guests: Tiziana Tosoni e Chiara Saccomanno.
Ingresso Libero

Martedì 21/10 H21.30
Rassegna O.I.D.
COND. LUCA LO BIANCO
INGRESSO LIBERO

Giovedì 23/10 h21.30
Rassegna MASSIVE
Manziluna: Suoni dal Sud
CONTAMINAZIONI MUSICALI DALL’ARABIA ALLA SPAGNA ALLA SICILIA
Leonardo Grimaudo – chitarra/Fabrizio Brusca – chitarra/Carmelo Graceffa – batteria/Calogero Genco – sax
Ingresso libero

Domenica 26/10 h18.30
Evento speciale:
COMBOMASTAS – Othello&Co.

Martedì 28/10 h21.30
Rassegna O.I.D.
COND. Leandro LO BIANCO
Ingresso libero

Mercoledì 29/10 h21.00
Evento speciale:
Seiottavi: musica a cappella
Ingresso 3.00 euro

Giovedì 30/10 h 21.00
Rassegna Massive
SERENELLA GANCI: SCIROCCO
Il primo incontro magico e inatteso tra la pop-song jazz e la musica tradizionale siciliana. Una cantante dalla voce velata e originale. / Ingresso 4.00 euro
Serenella ganci: voce/paolo passalacqua: piano/luca lo bianco: basso/fabio finocchio: batteria/gaspare palazzolo: sax

NOVEMBRE

Martedì 4/11 h21.00
PEÑA FLAMENCA:
MUJERES BRUJAS con Ornella Cappello e Rosalyn Mazzola
polvere magica, streghe, fantasmi e zucche per animare un’insolita Peña Flamenca. con il Tango delle zucche, la Solea dei fantasmi, la buleria di stregoneria y la Farruca de las Mujeres Brujas
Ingresso 5.00 euro

Giovedì 6/11 H21.30
Rassegna Massive
EL GHIGNO
particolare ricerca sonora, timbrica e compositiva che fondono sperimentazione e improvvisazione

FRANCESCO GUAIANA - CHITARRA ELETTICA, LOOPS/LINO COSTA – CHITARRE, LIVE ELECTRONICS
SIMONE SFAMELI – BATTERIA , LAPTOP
Ingresso 3.00 euro

Mart 11/11 h:21.30
verinissage N.O.M.E.
MASSIMO D’ALEO
Titolo: Ortodossia rumena in Italia
Descrizione: vive e lavora a Palermo. fotografo dell’agenzia GraziaNeri dal 2006, si occupa di reportage sociale. “Ortodossia rumena in italia” è il lavoro che mette in mostra, un viaggio tra i fedeli nelle chiese ortodosse italiane.
Fino al 20 NOVEMBRE

Giovedì 13/11 H21.00
Rassegna Massive
Giorgia MELI: Lontano lontano…
Un viaggio attraverso la storia della canzone d'autore italiana. Il Trio, servendosi di melodie e parole, ridisegna la percezione di un passato musicale senza tempo.

Giorgia meli - voce e percussioni
Lino Costa – chitarra/Dino Rubino – tromba/Ingresso 3.00 euro

Martedì 18/11 h21.30
Rassegna O.I.D.
COND. Francesco GUAIANA
INGRESSO LIBERO

MERCOLEDI 19/11 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA/Selezioni regionali band emergenti/Ingresso libero

Giovedì 20/11 h21.30
Rassegna Massive
4th FLOOR: Rizzo/Cammarata
Fabio Rizzo e Fabrizio Cammarata dei “The Second Grace”, dopo un giro negli Stati Uniti, fanno ritorno a Palermo per un‘unica data. Una chitarra acustica, un dobro e due voci, per una rivisitazione di composizioni vecchie e nuove di Fabrizio, più una serie di inediti presentati in anteprima. /Ingresso euro 4.00

Martedì 25/11 h21.30
Rassegna O.I.D.
COND. Eldo LAURIANO
INGRESSO LIBERO

MERCOLEDI 26/11 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA/Selezioni regionali band emergenti/Ingresso libero

Giovedì 27/11 h21.30
Rassegna Massive
MAGNETOPLASMA: Lino Costa/ Giampiero Risico
Inedito duo, la musica di Magnetoplasma è un viaggio onirico e ricco di percezioni sensitive. chitarre, marranzani , laptop, live electronics, friscaletti e sassofoni per una sperimentazione assolutamente da non perdere.
Ingresso Euro 3.00

DICEMBRE

Martedì 02/12 h21.00
PEÑA FLAMENCA: PRE-NAVIDEÑA
Con Ornella Cappello e Rosalyn Mazzola
Il Natale è alle porte, questo è il tema che ispirerà gli interventi coreografici e le scelte costumistiche dei partecipanti e degli spettatori.
Ingresso: 5.00

MERCOLEDI 03/12 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA
Selezioni regionali band emergenti
Ingresso libero

Giovedì 4/12
Rassegna Massive
Presentazione dell’Etichetta 800/A : concerto dei PAN DEL DIAVOLO
L’etichetta indipendente nata da un'idea di Fabio Rizzo e Davide Enia, si presenta al
pubblico al Mikalsa con il release-party del suo primo prodotto discografico: l'EP d'esordio del duo
palermitano "Il Pan del Diavolo", già vincitore dell'ultima edizione delle selezioni Italia Wave
Alessandro Alosi (voce, chitarra, grancassa e sonaglio)
Alessio Fabra (chitarra).

Mart 09/12 h21:30
verinissage N.O.M.E.
ALFREDO FALVO
Titolo Lavoratori delle miniere di Coltan - CONGO
Descrizione: studia a New York all’International center of photography, fotografo dell’agenzia Contrasto, mette in mostra un reportage sui Lavoratori delle miniere di Coltan, materiale altamente radioattivo, in Congo.

Fino al 18 DICEMBRE

MERCOLEDI 10/12 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA
Selezioni regionali band emergenti
Ingresso libero

Giovedì 11/12 H21.30
Rassegna Massive
KALEACT: Eldo Lauriano
una musica dove composizione ed improvvisazione abbiano una reale dimensione comunicativa che attinge parimenti al jazz, alla cameristica ed al pop progressive con una forte predisposizione naturale a forme musicali sia orientali che medievali nord-europee.
Eldo Lauriano: clarinetto, clarinetto basso, sax contralto
Maurizio Curcio: pianoforte
Gabrio Bevilacqua: contrabbasso
Ingresso libero

Martedì 16/12 h21.30
Rassegna O.I.D.
COND. Lino COSTA
INGRESSO LIBERO

MERCOLEDI 17/12 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA
Selezioni regionali band emergenti
Ingresso libero

Giovedì 18/12 H21.30
Rassegna Massive
Francesco Cusa - Skrunch
Un misto energetico di frullati zorniani e timberniani macerato al sole di Sicilia con tanto di mafia. Arance e limoni verdi spremuti sulle ginocchia sbucciate di imberbi fanciulle imprudenti

Francesco Cusa | batteria
Paolo Sorge | chitarra
Carlo Natoli | chitarra baritono
Piero Bittolo Bon | sax contralto, clarinetto basso
Beppe Scardino | sax baritono
Dario De Filippo | percussioni
Ingresso 3.00 euro

GENNAIO

Martedì 13 GENNAIO ORE 21.00
PEÑA BLANCA… como la nieve
Rigorosamente vestiti di bianco apriamo il nuovo anno ispirandoci al candore smagliante della Neve.Vi assicuriamo che non sentirete freddo!
Ingresso: 4.00 euro

MERCOLEDI 14/01 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA
Selezioni regionali band emergenti
Ingresso libero

Giovedì 15/01 H21.30
Rassegna MASSIVE
Gianni Gebbia: CIRCUS ORGONE
Le composizioni tratte dai numerosi dischi di Gianni Gebbia
dalla fine degli anni 80 ad oggi rilette e riarrangiate secondo
il sound dell'ormai navigato trio con Luca Lo Bianco e Fabrizio
Giambanco.

Gianni Gebbia : sax alto, sopranino, flauto
Luca Lo Bianco: contrabasso
Fabrizio Giambanco : batteria
Ingresso 3.00 euro

Mart 20/01 h21:30
verinissage N.O.M.E.
LEANDRO LO BIANCO
Titolo: RESISTENZE
Descrizione: architetto, vive a Palermo, lavora e collabora per l’agenzia Grazia Neri dal 2006, propone un lavoro dal titolo “resistenze” una serie di immagini rigorosamente in bianco e nero e in grande formato
Fino al 29 gennaio

MERCOLEDI 21/01 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA
Selezioni regionali band emergenti
Ingresso libero

GIOVEDI 22/01 h21.30
Rassegna MASSIVE
COLLETTIVO CUPER SANTOS
Irrefrenabile collettivo. Sound coinvolgente e ritmato. assolutamente da non perdere

LUCA LO BIANCO - basso
Fabrizio GIAMBANCO – batteria
MAURO SCHIAVONE pianole
FRANCESCO GUAIANA chitarra
Gaspare PALAZZOLO sax tenore
GIANNI GEBBIA sax alto
Ingresso 3.00 euro

Martedì 27/01 h21.30
Rassegna O.I.D.
COND. Gianni GEBBIA
INGRESSO LIBERO

MERCOLEDI 28/01 h21.30
FESTIVAL PUB ITALIA
Selezioni regionali band emergenti
Ingresso libero

Giovedì 29/01 H21.00
Rassegna MASSIVE
LALLA INTO THE GARDEN

una ricerca intima cui solo il cantautorato può condurre. “Lalla into the garden” sono solo canzoni… ma in quelle canzoni ci siamo noi!

Laura Campisi – voce
Gabriele Giambertone – chitarre
Daniele Tesauro - fisarmonica

Ingresso 3.00 euro

Mart 17/02 h21.30
verinissage N.O.M.E.
MATILDE GATTONI
Titolo: AMAN IMAN (l’acqua è l’anima)
Descrizione: fotogiornalista freelance vive e lavora a Dubai, il lavoro che presenta si chiama Aman Iman (L’acqua è L’Anima). L'acqua è una preoccupazione relativa, almeno per il momento, nei paesi ricchi. Le Nazioni Unite tuttavia considerano la crisi idrica come il problema maggiore che il nostro pianeta affronta a livello ambientale.

Fino al 26 FEBBRAIO