Live Sicilia

Convention bureau

Turismo, Unicredit
punta sui congressi
per destagionalizzare


Articolo letto 469 volte

VOTA
0/5
0 voti

congressi, destagionalizzare, flussi turistici, josè rallo, sicilia, Turismo, turismo congressuale, unicredit
Uno studio approfondito della Boston Consulting Group, commissionato da Unicredit Group ha evidenziato come la Sicilia, nonostante numerose condizioni favorevoli, incontra diverse difficoltà nella destagionalizzazione del turismo. Per questa ragione il gruppo bancario ha deciso di puntare sulla filiera del turismo congressuale.

La Sicilia, infatti, con i suoi paesaggi, i numerosi beni culturali e il clima mite nell’arco di tutto l’anno si presterebbe particolarmente a incrementare i flussi turistici fuori dall’alta stagione, contribuendo a incrementare lo sviluppo economico del territorio legato al turismo. Unicredit, tramite i Comitati territoriali ha deciso sul potenziamento del turismo congressuale che consente, inoltre, la possibilità di avere un “turismo di ritorno” dato dalle persone che a seguito della prima esperienza ‘congressuale’ nell’Isola tornano poi con la famiglia.
Il progetto di Unicredit prevede la creazione di Convention bureau che compongano una offerta di turismo congressuale all’altezza della altre città d’Italia e d’Europa. L’area su cui inizialmente insisterà l’azione di queste agenzie è la Sicilia orientale. La scelta è stata dettata da una maggiore presenza di infrastrutture turistiche sul territorio e anche da un buon flusso di turismo congressuale insistente sul territorio. Il primo Convention Bureau opererà nelle aree di Messina (dove ricade Taormina), Catania, Siracusa e Ragusa. La sua opera sarà in collaborazione con le strutture e le istituzioni del settore. Il progetto pilota mira a essere esteso alla Sicilia occidentale e in altre aree del mezzogiorno d’Italia. L’obiettivo finale è la creazione di una filiera dell’industria turistica congressuale.
Il prossimo appuntamento è per il prossimo 24 ottobre a partire dalle 9.30, a Catania, nei locali del complesso Le Ciminiere. All’incontro, denominato “Turismo congressuale: un’opportunità per la Sicilia”, parteciperanno: Alessandro Profumo, amministratore delegato di UniCredit; Raffaele Lombardo, presidente della Regione siciliana; Ivan Lo Bello, presidente di Confindustria Sicilia; Nicola Pianon, senior partner and managing director Boston Consulting Group; Sebastiano De Luca, presidente Federalberghi Sicilia; Jose’ Rallo, presidente del Comitato Territoriale di UniCredit Sicilia.