Live Sicilia

Arrestati mentre rubano auto
con sé la Divina Commedia


Articolo letto 451 volte

VOTA
0/5
0 voti

arrestati, auto, divina commedia, fabrizio tumminello, furto, Gaetano Aiello, Cronaca
Ladro, ma con una grande passione per Dante Alighieri, al punto da portare sempre con sé, sotto la sella dello scooter, una copia della Divina Commedia.

Ai poliziotti sorpresi, che lo hanno arrestato a Palermo, insieme a un complice mentre tentava di portare via un'auto dal parcheggio del Centro Educativo Ignaziano di via Piersanti Mattarella, il 41enne Fabrizio Tumminello ha spiegato: "Mi piace tanto, non riesco a separarmene".

Insieme a lui in manette è finito Gaetano Aiello, di 34 anni. Agli agenti Tumminello ha spiegato che dopo aver visto in televisione l'attore Roberto Benigni recitare brani della Divina Commedia era scoccato l'amore per Dante, e da allora non rinunciava a portarla sempre con sé, tuffandosi nella lettura nei ritagli di tempo. Gli agenti non escludono che anche il libro possa essere stato rubato.