Live Sicilia

Castelvetrano

Tentano colpo in banca,
in cella 3 palermitani
"in trasferta"


Articolo letto 732 volte

VOTA
0/5
0 voti

alcamo, arresti, banca, banca carige, castelvetrano, palermitani, polizia, rapina, Cronaca
Tentano un colpo in banca ma vengono messi in fuga dagli impiegati, scattano le ricerche e vengono rintracciati e arrestati dai carabinieri a conclusione di un rocambolesco inseguimento. E' accaduto a Castelvetrano, in provincia di Trapani.

In manette sono finiti tre giovani palermitani in trasferta: Giuseppe Gambino, di 18 anni, Salvatore Giallanza, di 23 anni, e G.F. di 17 anni. I tre sono accusati di avere tentato una rapina ai danni della filiale della Banca Carige, in via Marconi a Castelvetrano. Ma la pronta reazione dei dipendenti ha costretto i malviventi alla fuga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno diramato le ricerche dei rapinatori, che si erano allontanati in direzione di Palermo a bordo di una Fiat 500 colore panna. L'auto e' stata dapprima intercettata dagli agenti di polizia e poi bloccata nei pressi dello svincolo autostradale di Gallitello dai carabinieri della Compagnia di Alcamo. I tre, che tentavano di raggiungere, Palermo sono stati cosi' arrestati. Indagini sono in corso per verificare se abbiano commesso altre rapine nella provincia di Trapani.