Live Sicilia

Presentato a Palermo

Cinema:
"No problem",
nuovo film di Salemme


Articolo letto 488 volte

VOTA
0/5
0 voti

film, no problem, palermo, presentazione, sala grill, villa igiea, vincenzo salemme, Cultura e Spettacolo
Presentato a Palermo, nella sala Grill di Villa Igiea, il nuovo film di Vincenzo Salemme “No Problem” da venerdì in programmazione nelle sale cinematografiche italiane.

Il titolo del film nasce dalla tipica espressione che si usa ai nostri giorni, nei momenti in cui si viene travolti da problemi improvvisi “No problem”. Salemme, interpreta Arturo Cremisi, attore di una fortunata fiction televisiva “Un bambino a metà”. Arturo che finalmente a 50 anni raggiunge la notorietà con il suo personaggio televisivo, ovvero un padre, vede la sua vita stravolta quando incontra Mirko, un bambino che ha perso il suo papà e che chiamandosi come il personaggio che nella finzione è figlio di Arturo, si è convinto che l’attore sia il suo vero genitore.
Un intreccio tra realtà e finzione, come spesso accade agli attori delle soap che difficilmente riescono a liberarsi, nella vita reale, dal loro personaggio. Gradito ritorno sul set insieme a Salemme, quello di Giorgio Panariello, che interpreta Antonio, zio matto di Mirko. Nel cast anche un inedito Sergio Rubini, che riesce a dar voce ad un personaggio untuoso e miserabile come quello dell’agente televisivo Enrico Pignataro,
A completare il cast Iaia Forte, Anna Proclemer e Oreste Lionello.
“L’idea del film” - ha detto Salemme – “ nasce anche dalla voglia di sentirmi un po’ genitore” visto che non lo sono nella vita reale. E se mai dovesse accadere, vorrei tanto essere un padre sincero, perché al giorno d’oggi la sincerità è davvero una rara qualità”.

di Valeria Galatolo