Live Sicilia

Palermo

Arrestato un latitante a Ciaculli,
avrebbe messo a segno 2 rapine


Articolo letto 957 volte

VOTA
0/5
0 voti

arrestato, brancaccio, carabinieri, ciaculli, custodia cautelare, francesco ferrara, latitante, rapine, sezione antirapine, Cronaca

I carabinieri di Brancaccio hanno messo fine alla latitanza di un rapinatore palermitano. In manette è finito Francesco Ferrara, di 48 anni.  L’uomo, accusato di avere messo a segno due colpi, ad un ufficio postale e ad una banca di Palermo, e’ stato catturato in via Guido Di Stefano, nel quartiere di Ciaculli, nel capoluogo siciliano. Il latitante non ha avuto neanche il tempo di accorgersi di essere stato accerchiato. Ha tentato la fuga ma e’ stato bloccato e ammanettato.



Le indagini che hanno portato al suo arresto sono iniziate lo scorso mese di aprile, quando i poliziotti della Sezione Antirapine della Squadra Mobile di Palermo hanno fatto luce su due rapine consumate nel 2006 ai danni dell’ufficio postale di via Rocco Pirri e dell’agenzia 5 della Banca Carige di Palermo. Nei suoi confronti era stato spiccato un ordine di custodia cautelare.  Il provvedimento e’ stato emesso dal gip del Tribunale di Palermo, Maria Pino, su richiesta del sostituto procuratore Rita Fulantelli.