Live Sicilia

Nel Palermitano

Imbrattava i muri di una palazzina
Fermato graffitaro a Misilmeri


Articolo letto 453 volte

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, danni, imbrattamento, misilmeri, writer, Cronaca

I carabinieri lo hanno sorpreso, poco dopo le 3 di notte, mentre imbrattava i muri di una palazzina privata in corso Vittorio Emanuele, a Misilmeri, in provincia di Palermo. Il giovane, uno studente incensurato, di 21 anni, indossava una felpa con cappuccio, simile a quelle viste indossare ai writer newyorkesi, che forse voleva emulare ed aveva da poco realizzato una scritta lunga 4 metri che riproduceva il proprio "nickname". Fermato e identificato dai militari, e' stato privato delle le bombolette spry che sono state sequestrate. Ora rischia una denuncia per imbrattamento di cose altrui e dovra' risarcire il danno causato.