Live Sicilia

Arte

Stage sulle musiche
del flauto Ney
e sulla tradizione Sufi


Articolo letto 442 volte

VOTA
0/5
0 voti

banco di sicilia, conservatorio, flauto Ney, manifestazione, officina di studi medioevali, palermo, Stage, tradizione Sufi, università, Cultura e Spettacolo
Un seminario e uno stage internazionale destinato a studenti e curiosi della tradizione Sufi e del flauto “Ney”. E’ l’iniziativa organizzata a Palermo dall’Officina di studi medievali e che prenderà il via lunedì.

Il ney è uno strumento musicale millenario che viene utilizzato dalla confraternita islamica dei “dervisci mevlevi”. Dal IX secolo d.C. è stato impiegato nella cerimonia sufi detta “samà”. L’inizio è previsto per lunedì mattina, alle 10, con un seminario introduttivo dal titolo “musica Sufi ottomano – turca e flauto ney: pratica strumentale e valori culturali”, nell’aula Sisto IV della basilica di San Francesco d’Assisi. Lo stage, invece, si terrà nel pomeriggio al conservatorio di Palermo, alle 16. Per una settimana diverse saranno le iniziative legate alla musica e alla tradizione sufi. Giovedì alle 18 al teatro delle Balate all’Albergheria ci sarà un reading di poesie, mentre sabato prossimo, alle 20.30, al Conservatorio è previsto un concerto per flauto ney cantato con gli allievi del corso. Infine, domenica 26 alle 20.30 nella basilica di San Francesco si terrà un concerto dei maestri Stèphane Gallet , Giovanni De Zorzi e Francesco Clera.

La manifestazione è stata allestita in collaborazione con l’Università degli studi di Palermo, il Conservatorio Vincenzo Bellini e con il sostegno della fondazione Banco di Sicilia.

A.L.