Live Sicilia

Coltivava droga
di fronte al tribunale,
giovane in manette


Articolo letto 514 volte

VOTA
0/5
0 voti

Alberto Cangemi, arrestato, carabinieri, droga, giardino, marijuana, palazzo di giustizia, trapani, Cronaca


Una piantagione di marijuana sul tetto di un edificio del centro storico di Trapani, proprio di fronte al Palazzo di giustizia. L'aveva realizzata un ventiduenne, arrestato dai carabinieri.

I militari in servizio al Tribunale, durante i loro giri notturni e diurni nei piani alti del palazzo, si sono incuriositi alla vista di un "giardino" su una palazzina di tre piani, ad una cinquantina di metri di distanza. Da qui il blitz. Ad accudire le piante, alte circa due metri, era Alberto Cangemi. Il giovane si trova adesso in carcere.