Live Sicilia

Eventi

Enogastronomia isolana in tavola a Bruxelles


Articolo letto 488 volte

VOTA
0/5
0 voti

assessorato agricoltura e foreste, belgio, belli e buoni, bronte, bruxelles, enogastronomia, la sicilia verso il mercato belga, marsala, mercato, regione sicilia, sicilia, Cultura e Spettacolo
Grande successo per la  produzione d’eccellenza dell’enogastronomia siciliana che nei giorni scorsi è andata in trasferta a Bruxelles. Da mercoledì 15  infatti sino al 20 ottobre, trenta aziende dell’Isola hanno parteciperanno alla manifestazione ideata e promossa dalla Regione Siciliana - Assessorato Agricoltura e Foreste ,“La Sicilia verso il mercato Belga”. Tra i vari appuntamenti realizzati, il 15 sera presso il locale Belli e Buoni che si trova al centro di  Bruxelles proprio alla Galerie du Cinquantenaire, si è tenuta alla presenza di esperti del settore, importatori, giornalisti ed autorità, una degustazione a tema a base di prodotti tipici della cucina siciliana come i salumi ed i formaggi dei Nebrodi, lo sfincionello palermitano, le pennette con la crema di pistacchi di Bronte, i timballini di anelletti al forno,le scaloppine al Marsala  e gli involtini di carne alla siciliana.

Per chiudere il menù, la granita di mandarini di Ciaculli e le paste di mandorla e di pistacchi. Grazie all’attento lavoro di enologi e chef professionisti, le pietanze erano abbinate alle migliori etichette della produzione vitivinicola isolana attentamente spiegata da esperti del settore.  Tra gli ospiti ricordiamo l’onorevole  Mario Mauro, vicepresidente della commissione europea parlamentare all’Agricoltura,  l’onorevole Katerina Batzeli presidente della commissione europea parlamentare alla Cultura,  Menicetti Muro del  Restaurant NZET, Roger Ruwet del  Restaurant Table D’hôte, Inge Laureyns dell’ Hostellerie Renty, Kris Borloo  della Spar GD, Luk Vermaerke giornalista  De Tijd e Metro, Simonne Wellekens giornalista  De Standaard Magazine, Dirk Rodriguez giornalista di De Morgen e tanti altri ancora che hanno degustato i prodotti presenti.
 La  promozione della manifestazione  è continuata  con l’esposizione  dei prodotti delle aziende partecipanti grazie alla creazione di corner ubicati sia nel locale  Belli e Buoni, punto d’incontro dei cittadini belgi oltreché di importatori e giornalisti, sia in una delle sale dell’Expo di Bruxelles. Per l’occasione migliaia di visitatori ed ospiti invitati all’iniziativa hanno mostrato particolare interesse per il pistacchio di Bronte dell’Azienda di Nunzio Cartillone e dell’Azienda Evergreeen, così come le gelatine a base di vino dell’Azienda Terre Nere o ancora per le paste di mandorla e la frutta di martorana dell’Azienda Le Delizie.
La promozione si  è conclusa   il 20 ottobre  con un workshop alla presenza di numerosi tra buyers e giornalisti internazionali. Durante l’incontro avvenuto  presso una delle maggiori sale dell’Expo di Bruxelles  esperti sommeliers e chef hanno fatto conoscere ed apprezzare le qualità organolettiche e le prelibatezze della produzione gastronomica della nostra Isola.