Live Sicilia

Palermo

Lutto nel mondo della cultura
È scomparso Rosario La Duca


Articolo letto 902 volte

VOTA
0/5
0 voti

diego cammarata, divulgatore, docente universitario, liberty, morto, palermo, rosario la duca, saggista, storico, tradizioni popolari, Cultura e Spettacolo
È morto a 85 anni Rosario La Duca, saggista che per decenni ha raccontato nei suoi scritti la città di Palermo. Infaticabile divulgatore, La Duca con le sue opere ha raccontato la storia del capoluogo in mille sfaccettature, sia con i suoi libri sia con innumerevoli articoli apparsi su quotidiani e periodici. Il sindaco di Palermo, Diego Cammarata, ha espresso il cordoglio della città: «Con la scomparsa del professore Rosario La Duca, se ne va un intellettuale e uno studioso che per tutta la vita ha esplorato Palermo nei suoi segreti e nelle sue bellezze – ha scritto Cammarata -. La Duca è stato, per eccellenza e come nessun altro, lo storico della città, che ha amato con lucidità e passione».

La Duca era nato nel 1923. Era ingegnere e docente universitario. Nel 1995 l'Università di Palermo gli aveva conferito la laurea honoris causa in architettura.
Grande fortuna ebbero in particolare i suoi volumi su “La città passeggiata”. Nei suoi scritti, La Duca si soffermava con contagiosa passione non solo sui grandi protagonisti della storia, ma anche sulle tradizioni popolari, sullo sviluppo urbanistico della città, sul suo patrimonio architettonico. Nel 2000 aveva donato alla città anche una serie di preziose fotografie di sua proprietà risalenti alla fine dell'ottocento e ai primi del Novecento, gli anni dei fasti liberty che nei suoi libri ha raccontato con particolare trasporto.                                                      

Sa. T.