Live Sicilia

Pesca miracolosa

In Sicilia 151 milioni


Articolo letto 602 volte

VOTA
0/5
0 voti

fep, maurizio agnese, mostra, Octoberfish Lab, patrizia vinci, pesca, sfop, sicilia, Economia
Sono circa 151 milioni di euro, ovvero il 50 per cento in più rispetto al periodo di programmazione precedente, i fondi che avrà a disposizione la Sicilia per il settore della pesca nell’ambito del Fep, il Fondo europeo per la pesca, 2007-2013. Lo ha detto Maurizio Agnese, direttore dell’assessorato regionale Cooperazione e Pesca intervenendo al convegno 'Pesca: risorsa per lo sviluppo del territorio', che si è svolto a Caronia nell’ambito di Octoberfish, la rassegna dedicata alla promozione del pescato, dei prodotti e delle bellezze artistiche di Caronia.

“Lo Sfop 2000-2006 – ha detto Agnese - purtroppo si chiuderà a dicembre con la restituzione di parte delle somme all’Unione Europea nonostante lo scorrimento di graduatorie avvenuto a seguito del trasferimento di circa 7 milioni di fondi dalla misura 4.16 alla 4.17, quella della promozione. Lo Sfop si chiude con risultati non brillanti anche a causa di una scarsa promozione delle misure e delle opportunità a disposizione degli operatori del settore. Per il prossimo Fep potenzieremo quindi l’aspetto della pubblicizzazione attraverso l’organizzazione, nei primi mesi del 2009, della conferenza regionale della pesca che sarà preceduta da 5 incontri preparatori che si svolgeranno in altrettanti centri della Sicilia.”
Oltre ai 14 milioni di euro che saranno destinati alla nascita di porti pescherecci, il Fep 2007\2013 punterà a favorire l’associazionismo degli operatori, al coinvolgimento delle nuove generazioni attraverso l’introduzione di nuove tecnologie e all’ammodernamento della flotta peschereccia. “In Sicilia opera il 30 per cento della flotta di pesca nazionale – ha spiegato Patrizia Vinci, dirigente del servizio programmazione dell’assessorato regionale alla cooperazione – ma in media l’età di un naviglio è di 20-25 anni. Occorre quindi rinnovare la flotta.”
Octoberfish prosegue domani, sabato 25 ottobre e domenica con le degustazioni gratuite, dalle 12 alle 15, di ricette a base di pesce azzurro in piazza Nunziatella, a Marina di Caronia.  Domani alle 10, in via Colombo, gli alunni delle scuole elementari e medie della cittadina incontreranno, fino alle 12, i pescatori del luogo e gli altri esperti del settore per conoscere più da vicino il mondo della pesca e approfondire la conoscenza delle tradizioni della loro terra.  I visitatori della rassegna possono andare alla scoperta della cittadina con l’iniziativa 'Caronia in tour' che prevede visite del centro storico con bus navetta gratuiti, dalle 17 alle 22, da piazza Caronesi nel mondo.

Negli Octoberfish Lab, domani e domenica alle 12, si potrà assistere dal vivo e degustare alcune prelibate ricette a base del pesce “povero” proposte da Nunzio Campisi, patron del ristorante L’Antica Filanda di Caprileone e del ristorante Za’ Maria. I prodotti tipici dei Nebrodi saranno esposti nella mostra mercato “Oltre il mare”, in piazza Caronesi nel mondo, dalle 17 alle 23. Chiude la giornata la comicità e la simpatia di Sasà Salvaggio, alle 21.30 in piazza Caronesi nel mondo.