Live Sicilia

Nel Palermitano

Dalla fiction alle manette,
in cella per droga
attore de "Il capo dei capi"


Articolo letto 629 volte

VOTA
0/5
0 voti

alcool, attore, capo dei capi, carabinieri, direttissima, droga, festino, fiction, francesco casisa, isola delle femmine, processati, Cronaca
Avevano organizzato un festino a base di droga e alcol, ma ai carabinieri di Isola delle Femmine non è sfuggito lo strano movimento di un’auto che ha condotto i militari proprio sul luogo della festa. Così, sabato sera, i militari decidono di fare irruzione, sequestrano mezzo chilo di hashish e pochi grammi di coca ed arrestano tre persone. Uno dei tre incuriosisce particolarmente i carabinieri, il giovane sembra un volto noto. Lo era, infatti. Ma non perché gli uomini dell’Arma lo avevano visto in foto segnaletiche ma perché era un attore di fiction tv.

Lui è Francesco Casisa,  giovane volto del “Capo dei capi” e di altre fiction sulla mafia. Gli altri giovani finiti in manette sono Tommaso Bartolomeo Genovese, 22 anni di Altofonte, e Pietro Ciaramitaro, palermitano di 20 anni. I tre saranno processati oggi per direttissima.