Live Sicilia

Catania

Botti illegali in casa,
scatta la denuncia


Articolo letto 412 volte

VOTA
0/5
0 voti

blitz, botti illegali, Catania, commerciante, fuochi pirotecnici, giochi d'artificio, guardia di finanza, quartiere san giorgio, Cronaca
 

Blitz della Guardia di finanza in un'abitazione nel quartiere di San Giorgio, a Catania. Sequestrati circa 15 mila botti illegali. Denunciato un commerciante, S.C. di 44 anni, che aveva improvvisato un vero e proprio deposito, incurante delle catastrofiche conseguenze in caso di una esplosione.

I giochi d'artificio, di produzione nazionale e cinese, erano nascosti in cassette di legno per uso alimentare all'interno di un appartamento con annessi tre garage. Tra i fuochi pirotecnici c'erano anche dei veri e propri ordigni dall'effetto esplosivo micidiale, in grado di arrecare gravissime conseguenze all'incolumita' delle persone che li maneggiano. I botti illegali sono stati sequestrati ed il commerciante denunciato per detenzione illecita di materiale esplodente.