Live Sicilia

2° memorial padre Ennio Pintacuda

"L'Italia federale,
la Sicilia nel guado":
allo Steri lectio magistralis
di Renato Schifani


Articolo letto 617 volte

VOTA
0/5
0 voti

carlo dominici, elio cardinale, ennio pintacuda, Francesco Cascio, gianni puglisi, giuseppe verde, ivan lo bello, lectio magistralis, michelangelo salomone, pierluigi matta, piero aiello, primavera di palermo, renato schifani, roberto lagalla, seminari, stage di formazione politica, Cultura e Spettacolo, Politica
 Imparare a gestire la cosa pubblica per il bene comune. Questa la finalità della Libera università della politica che promuove per venerdì 7 novembre il convegno "L'Italia federale, la Sicilia nel guado" con una lectio magistralis del presidente del Senato, Renato Schifani, in occasione del secondo memorial padre Ennio Pintacuda, ricorrenza fortemente voluta dal segretario generale, Michelangelo Salomone.

L'istituto, fondato da padre Ennio Pintacuda nel 1994 nel pieno della "Primavera di Palermo", si occupa di formare la classe politica dirigente attraverso corsi, seminari, stage di formazione politica. Così venerdì prossimo, a partire dalle 17 e 30, nell'aula magna dello Steri, i lavori saranno introdotti da Piero Aiello, della Libera università della politica. Seguiranno Roberto Lagalla, rettore dell'università di Palermo; Francesco Cascio, presidente dell'Ars; Raffaele Lombardo, presidente della Regione; Ivan Lo Bello, presidente di Sicindustria; Gianni Puglisi, rettore dello Iulm di Milano; Elio Cardinale, preside della facoltà di Medicina di Palermo; Giuseppe Verde, preside della facoltà di giurisprudenza di Palermo; Carlo Dominici, preside della facoltà di Economia e commercio di Palermo. A moderare il dibattito sarà Pierluigi Matta, della Libera unviersità della politica. A conclusione prevista la lectio magistralis di Renato Schifani, presidente del Senato della Repubblica.
Chi vorrà partecipare ai lavori dovrà contattare la segreteria organizzativa (Piero Aiello - tel. 339.2584433; Gabriella Salamone - tel. 338.6199830; Email: arch.salamone@gmail.com) per prenotare il proprio posto.
L'iniziativa ha il patrocinio del Senato della Repubblica e dell'Assemblea regionale siciliana con il concorso di Banca nuova.