Live Sicilia

Ad Alcamo

Famiglia ridotta in schiavitù,
arrestato un rumeno


Articolo letto 507 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresto, estorsione, indagini, riduzione in schiavitù, rumeno, san giuliano, schiavitù, tribunale di trapani, violenza sessuale, Cronaca
 Avrebbe ridotto in schiavitù i familiari. Con questa accusa è stato arrestato ad Alcamo un cittadino rumeno, da tempo residente in Italia. Il provvedimento è stato disposto dal Gip presso il Tribunale di Trapani, su richiesta della Procura della Repubblica.

Le indagini condotte dalla Polizia per circa sei mesi hanno consentito di accertare anche altri reati, tra cui quelli di violenza sessuale ed estorsione. L’arrestato è stato condotto nel carcere San Giuliano di Trapani. Il Commissariato di Alcamo ha avviato anche le procedure speciali che consentono l’espulsione di cittadini comunitari dal territorio italiano per ragioni di ordine pubblico.