Live Sicilia

Intimidazione al pm

Le minacce al pm Vaccaro
Cascio: "Massima attenzione"


Articolo letto 417 volte

VOTA
0/5
0 voti

Francesco Cascio, laura vaccaro, mafia, magistrato, minacce, Cronaca
"A nome mio e del Parlamento Regionale Siciliano esprimo solidarietà al sostituto procuratore Laura Vaccaro, per le gravi intimidazioni subite. Ancora una volta la mafia cerca di arrestare l'operato di un magistrato impegnato in prima linea". E' quanto si legge in una nota del Presidente dell'Ars Francesco Cascio che aggiunge: "Occorre massima attenzione in questo momento: il fatto che il PM Vaccaro, infatti, sia in poco tempo il quinto magistrato della Dda di Palermo a ricevere minacce e avvertimenti, è segno che la mafia non arretra ed è più aggressiva di prima.

 La politica e la società civile, insieme alle forze dell'ordine, devono mettere a sistema le loro energie. Accanto ai rimedi legislativi, occorre insistere su una maggiore diffusione della cultura della legalità, su una chiara e lungimirante gestione dei sistemi produttivi - perchè la mafia s'insinua laddove intravede 'affari appetibili' - e su una forte azione di trasparenza nella pubblica amministrazione, perchè è anche nelle maglie della burocrazia farraginosa e inceppata che la criminalità organizzata trova terreno fertile".