Live Sicilia

Nel Palermitano

Picchia 2 carabinieri: arrestato,
processato e messo in libertà


Articolo letto 531 volte

VOTA
0/5
0 voti

aggressione, carabinieri, carini, centro storico, furto, pronto soccorso, pubblico ufficiale, segnalazioni, violenza, Cronaca
Aggredisce due carabinieri a Carini, comune alle porte di Palermo, intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini e, nonostante fosse già stato arrestato all'inizio dell'anno, Antonino Steri, 22 anni, ora è a piede libero.

L'accusa è di violenza su pubblico ufficiale. Quattro militari sono, infatti, intervenuti nel centro storico do Carini, dopo le segnalazioni di cittadini impauriti da grida e da rumori strani provenienti da un appartamento, sono stati aggrediti dal giovane che, in preda ai fumi dell'alcol, ha spedito due carabinieri al pronto soccorso. Steri - che all'inizio dell'anno era stato arrestato per un tentativo di furto in un bar di Terrasini -, processato per direttissima, è stato condannato a sei mesi di reclusione con la pena sospesa per mancanza di precedenti, in quanto anche per il tentato furto non si è arrivati ancora ad una condanna definitiva.