Live Sicilia

Bernardo Provenzano

Le ultime lettere del padrino


Articolo letto 658 volte

VOTA
0/5
0 voti

Angelo provenzano, Benedetta Saveria Palazzolo, bernardo provenzano, corrispondenza, Francesco Paolo, lettere, primula rossa di corleone, S



Una settimana nella vita del "capo dei capi", ricostruita attraverso pizzini inediti. "S", in edicola da sabato 22 novembre, pubblica in esclusiva le lettere segrete di Bernardo Provenzano, una fitta corrispondenza con la famiglia, nella quale la Primula Rossa di Corleone si occupa del futuro dei figli, scambia messaggi d'amore con la moglie e si preoccupa per le medicine da assumere.

E' un Provenzano inedito, quello che emerge dalle lettere private spedite da e alla moglie Benedetta Saveria Palazzolo e ai figli Angelo e Francesco Paolo: un superlatitante che chiede indicazioni su come far funzionare un televisore, che dirime le liti in famiglia, che segue passo dopo passo i preparativi per il matrimonio di Angelo. Non è un caso che la lettera che il padrino stava scrivendo quando i poliziotti della squadra mobile entrarono nel covo, l'ultima, fosse indirizzata proprio alla moglie. Nel messaggio, pubblicato in esclusiva su "S", il superboss chiedeva alla moglie "qualche barattolo di miele 'ocalips'" e le suggeriva di non mandargli più pasta al forno. L'ultima richiesta di una latitanza infinita.