Live Sicilia

Agenda 2007

Bob Leonardi su I love Sicilia:
“I primi bandi a inizio 2009”


Articolo letto 709 volte

VOTA
0/5
0 voti

agenda 2000, Bob Leonardi, chantal sciuto, dipartimento di Programmazione, energia pulita, gabriella palocci, I Love Sicilia, intervista, investimenti, regione, Economia, I Love Sicilia
“I primi bandi di Agenda 2007 arriveranno all'inizio dell'anno prossimo”. Lo annuncia il direttore del dipartimento Programmazione della Regione Bob Leonardi nell'intervista esclusiva pubblicata nel prossimo numero di I love Sicilia, il magazine di stili, tendenze e consumi in edicola da venerdì 28 novembre.

Secondo Leonardi, che in questi giorni sta chiudendo la pratica Agenda 2000, alla fine dell'anno sarà speso il 95% dei fondi dell'ultima programmazione comunitaria, ma non si potrà parlare di un buon risultato, perché – avvisa il dirigente – la Sicilia “ha speso molto male, questi fondi non hanno fatto crescere il Pil”.
Per il futuro Leonardi – che riserva frecciate all'ex presidente della Regione Totò Cuffaro e alla dirigente che l'ha preceduto, Gabriella Palocci – ha già la ricetta pronta: “Bisogna concentrare le risorse su grandi progetti, con un obiettivo primario, ridurre il deficit infrastrutturale della Sicilia. Dobbiamo investire su strade e autostrade, a partire dal completamento del perimetro dell'Isola, ferrovie, porti, energia pulita e aeroporti”. Nell'intervista, Bob Leonardi - che ha conosciuto il governatore Raffaele Lombardo a Salina, nella casa acquistata nel 1981 - racconta anche la sua giovinezza: dagli esordi a Berkeley al ritorno in Italia, passando per la rivolta studentesca del '68.
Nel nuovo numero di I love Sicilia anche un reportage sugli Obama siciliani, ovvero i più brillanti tra i giovani figli di immigrati nell'Isola, e un servizio fotografico esclusivo con Chantal Sciuto, la dermatologa catanese che ha conquistato Franco Frattini: “Così è scoccata la scintilla con il ministro degli Esteri”.