Live Sicilia

A Trapani

Trasforma casa in coffee shop:
arrestato col fratello di 14 anni


Articolo letto 580 volte

VOTA
0/5
0 voti

arrestato, casa, coffee shop, minorenni, poliziotti, procura per i minori, Squadra Mobile, Cronaca
Insieme al fratello minorenne aveva trasformato la propria abitazione in via Palermo, a Trapani, in una centrale per lo spaccio di droga, dove si recavano prevalentemente  ragazzini. A scoprirlo sono stati gli agenti della Squadra mobile che hanno arrestato Calogero L., di 19 anni. I poliziotti hanno denunciato il fratello 14enne del giovane alla procura per i minori di Palermo.

I poliziotti, nell'abitazione dei due fratelli, hanno trovato 40 grammi di hashis e numerose dosi già confezionate. Sequestrati anche un bilancino elettronico di precisione e strumenti per il taglio ed il confezionamento delle dosi. Nei pressi e all'interno dell'abitazione, quando è scattato il blitz, sono stati trovati numerosi minorenni che sono stati riaffidati ai genitori.