Live Sicilia

Ivan Lo Bello

"Gli imprenditori hanno
una nuova sensibilità"


Articolo letto 1.310 volte

VOTA
5/5
2 voti

confindustria sicilia, forze dell'ordine, imprenditori, ivan lo bello, mafia, presidente, responsabilità, sensibilità, Extra
"Lo sforzo per eliminare le infiltrazioni mafiose deve essere fatto dai magistrati e dalle forze dell'ordine, che lo stanno facendo in modo rilevante, ma anche da una nuova sensibilità del mondo imprenditoriale". Sono le parole del presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello, a Palermo, per partecipare al convegno dal titolo "Le infiltrazioni mafiose nell'Economia: analisi e prospettive di intervento".

Secondo il numero uno degli industriali siciliani "spesso quest'area di collusione solo in parte prefigura responsabilità penali e in larga parte e' fatta di acquiescenza, accordi di cartello, tolleranza o indifferenza, rispetto a questi fenomeni.

Questo - ha aggiunto Lo Bello - è particolarmente grave perchè significa che parte del mondo imprenditoriale dà un contributo al mantenimento di una situazione che in qualche modo penalizza, in modo rilevante, la crescita civile ed economica del nostro territorio".