Live Sicilia

A 14 anni spaccia
"all'ombra" di padre Pio


Articolo letto 434 volte

VOTA
0/5
0 voti

14 anni, condor, malaspina, nascondigli, padre pio, piazza della guadagna, spaccio, tribunale minorenni, Cronaca
Un giovanissimo di 14 anni aveva trovato un nascondiglio sicuro per la droga da spacciare: ai piedi di una statua di padre Pio, dentro uno dei vasi di fiori lasciati al santo con le stigmate.

Un pomeriggio qualunque nella piazza della Guadagna, sotto gli occhi dei "Condor" della squadra mobile di Palermo, un giovanissimo dal fare sospetto si guarda intorno mentre viene avvicinato da altri giovani che gli affidano una somma di denaro. Allontanatosi dalla piazza, L.R., 14 anni, si avvicinava alla statua del santo di Pietralcina, raccogliendo ai piedi, dentro un vaso, un contenitore di plastica con dell'hashish dentro. Gli acquirenti hanno percepito la presenza della polizia e si sono dati alla fuga. Il ragazzo è stato avvicinato dagli agenti che l'hanno arrestato con l'accusa di spaccio. Il 14enne è stato associato al centro di prima accoglienza del carcere “Malaspina” di Palermo su disposizione del sostituto procuratore presso il tribunale dei Minorenni di Palermo.