Live Sicilia

Evaso dai domiciliari

La fidanzata lo lascia
Brucia l'auto dei genitori


Articolo letto 517 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresto, auto, denuncia, fidanzata, francesco florulli, fuoco, polizia, vendetta, Cronaca

Le vie dell'amore sono infinite e anche incandescenti. Il protagonista di questa storia palermitana avrebbe – il condizionale è d'obbligo, trattandosi di cronaca nera – dato fuoco per vendetta all'auto dei genitori della fidanzata che l'aveva lasciato. Un gesto assai poco ortodosso e giustamente punito con l'arresto, ma dalla simbologia chiara: il fuoco dell'amore, le fiamme della passione... Dopo l'arresto Francesco Florulli, 18 anni (questo il nome) sarebbe evaso dai domiciliari per incontrare la sua bella: “E che ci fu, giò? Una fiammatina ci fu...”. Immaginiamo che un dialogo surreale possa essere andato così. I poliziotti, però, lo hanno sorpreso e denunciato. Che cattivoni.