Live Sicilia

per un malore improvviso

Lutto nel mondo della cultura: morto il presidente del "Biondo" Arcangelo D'Antonio


Articolo letto 651 volte

VOTA
0/5
0 voti

Arcangelo D'Antonio, assessore cultura, Diritto del lavoro e Storia dei movimenti sindacali, docente, presidente, San Mauro Castelverde, sindaco, Teatro Biondo, università di palermo, Cronaca, Extra
Lutto nel mondo della cultura. E' scomparso il professore Arcangelo D'Antonio, presidente del Teatro Biondo - Stabile di Palermo.

Era docente di Diritto del lavoro e Storia dei movimenti sindacali all'Universita' di Palermo. Aveva ricoperto numerosi incarichi, tra l'altro era stato assessore alla Cultura del comune di Palermo durante la giunta Orlando e sindaco di San Mauro Castelverde. Immediate le attestazioni di cordoglio: "Il professore D'Antonio ha rappresentato per anni un punto di riferimento per la cultura e l'Universita' palermitana - ha ricordato il presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti - Scompare - aggiunge Avanti - un uomo delle istituzioni, legato al mondo cattolico, sempre pronto ad offrire il suo contributo per la crescita culturale di questa citta'".

Ha voluto manifestare il suo cordoglio anche il sindaco di Palermo Diego Cammarata che parl di "Una grave perdita per la citta': Arcangelo D'Antonio e' stato un politico appassionato sempre pronto a nuove proposte in difesa della Sicilia". "D'Antonio - continua Cammarata - ha messo al servizio delle istituzioni la sua competenza di studioso, il suo rigore morale, la sua civilta' politica, attraversando una lunga fase amministrativa della citta', ma restando sempre fedele ai suoi ideali di cattolico democratico e concependo la politica come leale confronto per il bene della collettivita'".