Live Sicilia

Emergenza Maltempo

Due morti e tre feriti sulle strade


Articolo letto 771 volte

VOTA
0/5
0 voti

feriti, Gianluca infantino, incidenti, km 327, morti, nubifragio, policlinico, polizia municipale, strade, via turati, Cronaca
Un motociclista, Luca Gambacorta, 37 anni, ha perso la vita questo pomeriggio in un incidente mortale lungo corso Martiri della Libertà, a Catania. Originario di Aci Castello, l'uomo a bordo di una Suzuki 1000, sarebbe scivolato sull'asfalto bagnato. La moto ha poi urtato un'auto ed è finita contro uno scooter, condotto da un 61enne di Catania, rimasto lievemente ferito. Sono ancora in corso le indagini per accertare le cause dell'incidente.

Nel mentre a Palermo, in via Turati, all'angolo con via Libertà, un cittadino extracomunitario, che si trovava in sella ad una moto, è rimasto ferito nell'impatto con un autobus dell'Ast. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale. Il motociclista è stato portato al Policlinico. Non è grave. Illesi i passeggeri e l'autista del bus. Incidente mortale in contrada San Benedetto, ad Agrigento. Un'ambulanza diretta all'ospedale San Giovanni di Dio si e' scontrata frontalmente con un camion che procedeva in direzione opposta. L'impatto e' stato violentissimo e il conducente del mezzo di soccorso e' morto sul colpo. Si chiamava Gianluca Infantino, 41 anni, di Grotte. Ferito il collega della vittima, Diego Maida, e in maniera piu' lieve l'autista del Tir. Sul posto carabinieri, polizia e vigili del fuoco.

Sono gravissime le condizioni di un poliziotto modicano di 26 anni, O.G., rimasto vittima, poco dopo mezzogiorno, di un incidente stradale sulla Statale 115 nel tratto Ragusa-Modica, al Km 327. Il poliziotto, libero dal servizio, era alla guida della sua Fiat Barchetta e stava dirigendosi a Modica quando si è scontrato con un fuoristrada Mercedes che percorreva la corsia opposta. Illeso il conducente di quest'auto. Per l'agente invece un forte trauma cranico, con sospetta emorragia interna, che ha reso necessario il suo ricovero in Rianimazione, all'ospedale Civile di Ragusa, con la prognosi riservata. Dai primi accertamenti effettuati dalla Polstrada, pare che a causare l'incidente sia stata la scarsa visibilita' determinata da un violento nubifragio che ha interessato la provincia.