Live Sicilia

Mostre

“La trama dell’immagine”
La grafica del secondo 900


Articolo letto 558 volte

VOTA
0/5
0 voti

Le opere di oltre sessanta maestri della figurazione italiana del secondo Novecento sono in mostra fino al 10 gennaio a Palermo alla galleria d’arte contemporanea “La Piana”, in via Isidoro La Lumia. Tra gli artisti esposti, litografie, acqueforti, serigrafie di artisti come Guttuso, Guccione e Caruso, e di un maestro palermitano come Momò Calascibetta.

Un viaggio nella grafica che ha accompagnato la storia italiana degli ultimi cinquant’anni dove fogli di carta impressi di inchiostro, sono testimoni di estro, maestria ed efficacia di ogni artista e riassumono l’anima di chi ha inciso, disegnato e stampato.

“Attraverso il segno si cerca di dare alle persone un sogno in cui si crede – spiega Massimo La Piana, responsabile della galleria nata cinque anni fa - noi crediamo in una diffusione non elitaria dell’opera d’arte, basti pensare che con 150 euro si può acquistare un’opera di pregio e l’80% delle opere esposte in galleria sono grafiche che hanno una matrice originale”. Da anni la galleria si muove sul ricerca sul versante della grafica originale, “distante dalle moderne tecniche fotomeccaniche che l’hanno in parte svilita, ma che piuttosto è in grado di evidenziare le trame dell’ordito e di regalarci in presa diretta segni che non consentono ripensamenti”, spiega ancora Massimo La Piana. Non a caso la mostra si chiama “La trama dell’immagine”.

Tra gli artisti esposti, opere di Valerio Adami, Enrico Bay, Floriano Bodini, Felice Casorati, Emilio Greco, Piero Guccione, Renato Guttuso, Bruno Munari, Arnaldo Pomodoro, Emilio Scanavino, Mario Schifano, Emilio Tadini, Ernesto Treccani e Cesare Zavattini. Chi volesse vedere la mostra della galleria può farlo, con ingresso libero, dal lunedì al sabato (eccetto mercoledì mattina) dalle 10.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.00 in via Isidoro La Lumia numero 79.