Live Sicilia

Arte

Torna l'Annunciata
Mostra al Museo Salinas


Articolo letto 514 volte

VOTA
0/5
0 voti

annunciata, antonello antinoro, antonello da messina, galleria palazzo abatellis, museo salinas, tre santi, Cultura e Spettacolo
Una mostra dedicata ad Antonello da Messina aprirà i battenti il 19 dicembre nelle sale del Museo Archeologico Regionale “A. Salinas” di Palermo. “ Il ritorno di Antonello – L’Annunciata ed altri capolavori dell’Abatellis ”, frutto di una sinergica collaborazione fra i tecnici del Museo Salinas e della Galleria “Palazzo Abatellis” di Palermo. L'esposizione, visitabile fino al 27 febbraio 2009, è frutto di una sinergica collaborazione fra i tecnici del Museo Salinas e della Galleria “Palazzo Abatellis” di Palermo. 

La mostra, che sarà inaugurata il 19 dicembre alle 19,30, è stata voluta dall’assessore regionale ai Beni Culturali, Antonello Antinoro e consentirà di ammirare il celebre capolavoro di Antonello da Messina ed altre straordinarie opere dello stesso autore, fra cui i Tre Santi, oltre a ceramiche, argenti e coralli, provenienti dalla Galleria regionale “Palazzo Abatellis” attualmente chiusa per restauri.
Di fatto si tratta di un ritorno, in quanto l’Annunciata e gli altri beni che saranno ostentati, fino alla prima metà del secolo scorso, erano esposti presso il Museo Nazionale di Palermo, negli ambienti dell’ex Casa conventuale dei Padri Filippini, oggi Museo “Salinas”.
Per completare l’inaugurazione, un tuffo nei colori e nei profumi della Sicilia di Donnafugata con un assaggio di Lighea, blend di zibibbo e catarratto, dedicato ad uno dei racconti più belli di Tomasi di Lampedusa ed il concerto del gruppo d’archi “Divertimento primo” coordinato e diretto da Chiara Dolci, con i solisti Picci Ferrari (soprano), Amico Dolci (flauto dolce), Rossella Aprile e Paola Rende (violini), che eseguiranno musiche di E. Elgar, A.Vivaldi e Th. A. Arne alle ore 21,00.
L'ingresso alla mostra sarà gratuito soltanto per l’inaugurazione , il 19 dicembre dalle ore 19,30 alle 22,30 , tutti gli altri giorni sarà compreso nel prezzo del biglietto d'ingresso del Museo che resterà invariato come pure gli orari.
PERCORSO ESPOSITIVO : Sala Ipostila ( I piano) e Sala S. Giorgio (piano terreno)
ORARI : Lunedì, Sabato, Domenica e Festivi: 8,30-13,45
da Martedì a Venerdì: 8,30-13,30; 14,30-18,45;
COSTO del BIGLIETTO
Intero : 6 €; Ridotto: 3 €
Cumulativo con Palazzo Mirto: 7 € (valido 24 ore)
Gratuito : minori anni 18 e maggiori anni 65, scolaresche, studenti delle Facoltà di Lettere, Architettura, Accademia Belle Arti ed altri corsi di Laurea attinenti ai Beni Culturali.